Chi è Letizia Accinelli

Sono nata a Bologna, dove mi sono laureata in Lingue e Letterature Straniere. Ho vissuto in Scozia dove ho conseguito un Master of Letters in Letteratura Femminile Scozzese. In seguito mi sono trasferita in Germania dove ho insegnato in scuole bilingui. Ho vissuto ad Amburgo fino al 2005, anno in cui sono tornata a vivere in Italia. Viaggiare, studiare lingue, insegnare, praticare sport, e in generale il movimento, sono le mie grandi passioni.Ho cominciato a praticare Nia nel 1999, nel 2000 ho conseguito la Cintura Bianca e ho cominciato il mio percorso Nia.Nel 2011 sono stata scelta come trainer e dal 2012 conduco formazioni in Italia, Slovenia, Gran Bretagna.Nel 2014 sono stata nominata Trainer dell’anno.Nia è adesso parte della mia vita e ogni giorno sono grata di avere scelto questa strada per la mia salute e il mio benessere. E’ uno dei regali migliori che abbia ricevuto e anche uno dei regali migliori che con gioia posso offrire.

Incontro con Nia

Diciassette anni fa, spinta da amici entusiasti, sono andata ad una lezione di Nia in una grande palestra di Amburgo. L’insegnante si muoveva in un modo che, pur essendo nuovo per me, mi era in qualche modo famigliare. I movimenti nei quali venivamo condotti erano perfettamente adattati alla musica: ad ogni modifica della musica corrispondeva una modifica -a volte minima- del movimento, che creava una sorta di magia. Dopo la lezione ho parlato un po’ con l’insegnante che mi ha raccontato di essere stata campionessa olimpionica di nuoto libero. Quello che avevo trovato famigliare era proprio la fluidità e la leggerezza dei movimenti, sensazione che fino a quel momento avevo provato solo nuotando. La prima lezione mi aveva toccato profondamente, sia per il tipo di movimento che per il grande spazio che mi aveva dato per sentire non solo il mio corpo ma anche le mie emozioni. Stavo uscendo da un periodo molto difficile della mia vita e sia corpo che anima erano “anestetizzati”. Stavo già facendo un lavoro su di me seguendo un maestro indiano Lakota. Era un lavoro duro, triste e spesso frustrante che mi faceva avanzare di piccoli passi e poi tornare indietro. Nia invece era il contrario del lavoro, in una sola lezione mi aveva fatto ritrovare sensazioni che erano lontane, tra le altre la gioia. Da allora non ho più perso una lezione di Ann Christiansen e poco dopo ho deciso di fare la Cintura Bianca per me stessa e per la mia crescita.

Formazione

Nel 2000 ho conseguito la White Belt- la Cintura Bianca- con Carlos Rosas , uno dei due fondatori, e ho cominciato poco dopo a fare supplenze nella stessa palestra dove avevo cominciato. L’esperienza di insegnare qualcosa di diverso con il corpo mi è piaciuta così tanto che ho deciso di continuare il cammino e andare anche negli Stati Uniti per sperimentare Nia nel suo paese d’origine e seguire direttamente le lezioni di Carlos e Debbie Rosas. Nel 2003 ho conseguito a Portland, nell’Oregon, la cintura blu, nel 2005 la cintura marrone e infine nel 2007 la cintura nera. Nel 2010 sono stata invitata da Debbie Rosas al corso per diventare Trainer- formatrice di Cinture Bianche. Dopo due anni di impegno e viaggi negli Stati Uniti dal Gennaio del 2012 sono la formatrice italiana, abilitata a tenere i corsi intensivi di formazione per la Cintura Bianca.
Nel Gennaio 2013 io e altre 35 colleghi di tutto il mondo abbiamo formalmente ricevuto la Cintura Rossa delle Formatrici. Nel gennaio 2013 ho partecipato insieme a tutti i trainer al Wisdom Quest, un lavoro collettivo all’aggiornamento della Cintura Bianca. Il training  mi ha confermato ancora una volta il valore della disciplina e del metodo somatico utilizzato non solo nelle lezioni ma anche nella  formazione. Dal Gennaio 2012 ho tenuto quattro corsi di Cintura Bianca a Rimini e uno Sassari, Milano e in Scozia dove tengo i corsi di formazione in collaborazione con la mia amica e collega Britta Van Tagen. Ogni anno tengo almeno 4 corsi di formazione in Italia e uno in Scozia. Le date dei corsi sono sulla pagina della Formazione. Sono molto onorata di far parte di uno stupendo gruppo di oltre 50 Nia Trainer e sono felice  di poter trasmettere questa disciplina qui in Italia. Nel 2015 Ho ricevuto con avuto l’onore di ricevere il premio per la migliore Trainer di Nia dell’anno 2014. https://nianow.com/node/942631